TROFEO AVVENIRE
In evidenza Antonio Massara ed Alberto Lombardi
 

La terza giornata del torneo Avvenire, manifestazione internazionale under 16, in corso di svolgimento sui campi del Tennis Club Ambrosiano, dedicata al secondo turno, si è svolta all’insegna delle sorprese. Nel tabellone maschile, si registrano due importanti risultati dei nostri ragazzi: il siciliano Antonio Massara ha sconfitto nientemeno che la testa di serie n.1, lo slovacco Matej Maruscak, mentre il marchigiano Alberto Lombardi si è sbarazzato del forte croato Robert Dula testa di serie n. 13. Ma altre teste di serie sono cadute e precisamente: il tailandese Krittin Koaykul ha battuto la n.12 il croato Ivan Divkovic, il qualificato spagnolo Alberto Barroso Campos ha eliminato la n.6, il russo Andrey Rublev e l’argentino Franco Viu ha avuto la meglio sullo svizzero Daniel Valent (n. 14). Il nostro Filippo Baldi (testa di serie n. 2) ha invece avuto vita facile per il ritiro, dovuto a problemi fisici, del croato Neven Krivokuca, sul punteggio di 6-0 3-0. Niente da fare per il toscano Daniele Capecchi, opposto al forte americano, vincitore a Montecatini, Thai-Son Kwiatkowski (testa di serie n. 3) che comunque è stato costretto a ricorrere al terzo set per vincere. Nel derby tutto italiano tra Matteo Marangoni e Simone Roncalli, ha prevalso il primo in tre set. Ha destato un’ottima impressione l’outsider egiziano Mazen Osama che, dopo avere eliminato al primo turno lo statunitense Simon Papa (testa di serie n. 7), si è qualificato agevolmente per gli ottavi di finale battendo nettamente anche lo slovacco Matej Selecky. Al termine della seconda giornata, gli italiani ancora in gara sono quattro: il siciliano Antonio Massara, il marchigiano Alberto Lombardi, il lombardo Filippo Baldi e il piemontese Matteo Marangoni.
Risultati
Singolare maschile – 2° turno: Massara b. Maruscak (1-Svk) 4-6 6-3 6-2, Koaykul (Tha) b. Divkovic (12-Cro) 6-2 6-1, Barroso Campos (Q-Esp) b. Rublev (6-Rus) 6-2 6-2, Kwiatkowski (3-Usa) b. Capecchi 7-6 3-6 6-1, Lombardi b. Dula (13-Cro) 6-4 7-6, Alcaraz Ivorra (Esp) b. Slobodkins (Lat) 6-0 6-0, Viu (Arg) b. Valent (14-Sui) 4-6 6-2 6-3, Rubin (Q-Usa) b Bourchier (Q-Aus) 6-4 6-2, Osama (Egy) b. Selecky (Svk) 6-1 6-2, Marangoni (Wc) b. Roncalli 6-7 6-2 6-2. Baldi (2) b. Krivokuca (Cro) 6-0 3-0 rit.
 

 

15 Commenti

  1. rosario santoro scrive:

    Complimenti al bravissimo antonio massara, che non manco di ammirare quando gioca nella città di siracusa o nelle vicinanze, gli auguro di progredire nel proprio tennis con caparbietà, abnegazione al lavoro e tanta “umiltà”, dote fondamentale e “quasi” dimenticata dai giovani agonisti di oggi e soprattutto, non ultimo per importanza, che quando gioca si possa sempre…..DIVERTIRE…..

Lascia un tuo commento